Omid Maleknia

“Il dilemma di essere persiano o iaraniano mi perseguita ogni giorno… a volte sono kamikaze altre solo un gatto persiano che vuole imparare ad ululare alla luna. A volte sono integralista (mangio tanto pane integrale) e a volte mi trovo a cavalcare mille e una favole in una notte… Poi mi sveglio e sono sempre pieno di me stesso: OMID che in persiano significa speranza!”

By

Omid

Perché hai scelto questa città?
Dopo la laurea vagavo in cerca di lavoro… è stata Milano a scegliermi!

Che lavoro facevi prima di arrivare qua?
Giocavo con Lego… Avevo 8 anni quando mi sono trasferito in Italia!

La cosa più bella che ti sia capitata recentemente?
Oltre al cabaret, ho ripreso a fare performance di poesia e musica (la mia prima passione artistica!). Con il mio amico poeta Frank Zolla abbiamo scritto uno spettacolo che si chiama Public Howl #1 !! Davvero divertente!

Il tuo posto preferito a Milano?
Ogni luogo dove si può bere un “Sbagliato” guardare la gente e luci correre nella nebbia!

Ultimo libro che hai letto in che lingua era?
Leggo il Mathnawi in persiano cercando approfondimenti su testi in italiano e inglese… La ricerca è fondamentale per capire sè stessi!! (vi aggiorno quando ci avrò capito qualcosa!).

Se avessi il potere per un giorno cosa cambieresti a Milano?
Vorrei spegnere tutti i televisori e sollevare tutte le tende!

Dal 1991 ad oggi Omid scrive, recita e suona in spettacoli creati da lui. E’ nato a Teheran.

Book Mark it-> del.icio.us | Reddit | Slashdot | Digg | Facebook | Technorati | Google | StumbleUpon | Window Live | Tailrank | Furl | Netscape | Yahoo | BlinkList

Tag: