Brazil S/A OFF

L’essenza del design brasiliano in una mostra di pezzi iconici e inediti al Bianca Maria Palace Hotel a Milano

By

Il Bianca Maria Palace Hotel ospita per la prima volta l’esclusiva mostra Brazil S/A OFF, raccolta dei pezzi iconici delle ultime edizioni delle del più importante evento di design brasiliano oltre a opere inedite di 15 grandi designer.

La nuova generazione di designer brasiliani è riuscita ad abbinare artigianato, tecnologia e sostenibilità e ha creato pezzi dinamici e divertenti che interpretano pienamente l’anima del suo popolo.  Ed è con questo connubio tra design, arte e artigianato che la Mostra Brazil S/A OFF presenta pezzi storici delle 8 edizioni dell’evento, oltre a esclusive novità.

L’artista di São Paulo Alê Jordão crea oggetti d’arte di design concettuale, e li ricava da carrozzerie di automobili e reti metalliche standard. Una delle sue opere storiche è la Mickey Chair (2012), premiata nel 2014 alla Biennale di Roma e nata da una vecchia carrozzeria arrugginita. Il brasiliano ha trasformato Mickey Mouse, cartoon rapido e dinamico, Topolino in Italia, in una grande sedia.

Bullet, la poltrona a prova di proiettile, di Alê Jordão, debutta a Milano dopo aver conquistato Parigi e São Paulo. Ancora una volta l’artista vuole suscitare nel pubblico la consapevolezza sugli argomenti del mondo contemporaneo. “La violenza è un problema che noi viviamo quotidianamente. Il Brasile, per esempio, è il primo mercato nel settore delle auto blindate, ha superato Messico e Stati Uniti. Viviamo chiusi in casa e blindati in movimento”, spiega il brasiliano che con la sua creatività ha trasformato il vetro blindato – dove si notano colpi di pistola – in un pezzo di design. La poltrona, che pesa 40 chili, è stata costruita in acciaio inossidabile con lo schienale e il sedile in vetro anti-proiettile.

Book Mark it-> del.icio.us | Reddit | Slashdot | Digg | Facebook | Technorati | Google | StumbleUpon | Window Live | Tailrank | Furl | Netscape | Yahoo | BlinkList

Tag:, , ,